Termostato Camper faidate

Termostato per il camper WIFI

Tralasciando sistemi di riscaldamento più costosi ed a volte più pericolosi, si può intervenire con un metodo di riscaldamento faidate e soprattutto wifi.
Evitiamo di usare il gas in camper con le stufette di una volta
Evitiamo di mettere Webasto: riscaldamento rapido ma costoso e secca l'aria.

Quello che vi propongo è l'utilizzo di un classico radiatore ad olio portatile con rotelle da 500W e dal costo di 25 euro. Associamolo ad un SONOFF TH16 ossia un interruttore elettrico WIFI con rilevatore di temperatura ed umidità dal costo di 15 euro.

Spesa totale 40 euro!

Risultati immagini per sonoff th16           Tristar KA-5103 Stufa Elettrica, Olio Radiatore Riempito






Dal punto di vista tecnico il Sonoff va collegato alla corrente. A sua volta esso deve avere una presa "da comandare" a cui collegeremo il radiatore.
 


Via software colleghiamo il Sonoff alla rete di casa o del Camper (utilizzo di un hotspot 3g USB da tenere in camper del costo di 10 euro).
Adesso impostiamo lo Switch ON della presa (accensione riscaldamento)  per temperatura rilevata minore di 18 gradi e lo switch OFF per temperature maggiori di 21 gradi.
Allo stesso modo possiamo collegare alla presa un deumidificatore per il periodo di "riposo" invernale impostando On per umidità maggiore dell'80% e OFF per umidità inferiore al 70%.



Il Sonoff TH16 può essere usato anche con sonda temperatura impermeabile per monitorare in wifi la temperatura dell'acquario









Post più popolari

Elenco blog consigliati

Follow by Email