Kodak C123 oppure Nikon S30 sfida tra subacquee low cost

Dopo la non felice prova della Speedo Acquashot ho preso presso un centro commerciale alla modica cifra di 50 euro un'altra fotocamera subacquea fino a 3 metri, la Kodak C123, poi dopo ho scoperto che la Nikon era stata presa da un amico e mi aggingo quindi ad elencarne le differenze, postandovi i miei scatti. L'amico, curiosamente non ha acconsentito affinchè pubblicassi i suoi.
Rispetto all'acquashot siamo di fronte ad una vera fotocamera digitale, semplificata certo, ma dal sensore di nuova generazione, da uno schermo adeguato e da una qualità costruttiva degna di nota.
Rispetto all'acquashot ha solo una pecca. L'obiettivo, fisso anche qui, si trova sul lato sinistro dell'impugnatura ed i bambini "ritraggono" principalmente le loro dita. Nella fotocamera "giocattolo" era al centro e garantiva un'ottima impugnatura, come del resto nella Nikon.
Qui di seguito vi elenco le caratteristiche distintive, i pregi ed i difetti delle 2 e poi alcuni scatti.
Dal sito http://www.digitalversus.com



Vantaggi della Nikon S30
- Facile da usare in due mani
- Interfaccia semplice con icone anche per i bambini che non sanno leggere
- Apertura dell'obiettivo (f/3.3 invece di f/3.9)
- Stabilizzatore di immagine digitale (non presente nella Kodak)
- Schermo grande (2,7 pollici invece di 2,4)
- Maggiore risoluzione schermo (230 vc 112 punti)
- Maggiore risoluzione video (720p invece di 480p)
- Qualità immagini migliore alle basse luci

Vantaggi della Kodak C123
- Maggior risoluzione fotografica (12 Mp vs 10 Mp)
- Sensore più grande (1/2,3 vs 1/3)
- 30% più piccola (147x58x23 mm vs 102x65x40 mm)
- Maggior velocità di scatto (1/1400s vs 1/1000s)
- Maggior tempo di esposizione (8s vs 1s)
- Più leggera (175 gr vs 214 gr)

Il prezzo, trovato su kelkoo?
74 euro per la Kodak (pressocchè introvabile) e
85 per la Nikon

Alcuni scatti








La Kodak C123 alla seconda uscita in piscina è andata. Un  urto da 30 cm ha causato la rottura del gancetto  interno di plastica che tiene le batterie. La SD è salva, con le relative foto, ma l'acqua è entrata e la fotocamera non si è accesa per 3 ore. Dopo asciugatura tutto rifunzionama resta la condensa interna.
In prova metto un video filmato nel mio acquario



Post più popolari

Elenco blog consigliati

Contattami

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email

Archivio blog