Eboost ossia ReadyBoost per xp e seven con SSD e pendrive



E' un programma per Windows XP/Vista e Windows 7 che prende spunto dalla funzione ReadyBoost  (quella in cui si utilizza una chiavetta/pen drive USB per velocizzare varie operazioni, tra cui l'avvio).

Permette di memorizzare nella cache alcuni tra i file che vengono utilizzati più di frequente (tra cui molti file di sistema), in modo da porterli richiamare molto più in fretta quando è necessario.
Utilizzabili:
- chiavette usb (non migliroamenti  risultati con usb1, mediochi con usb2, modesti con usb3)
-  una partiione dedicata del disco rigido o un hard disk (prestazioni discrete ma modeste come velocità di avvio)
- un SSD (prestazioni ottime se abbinato ad un altro ssd con programmi e SO
- Ram di sistema (prestazioni eccezionali)


Questo fa sì che l'apertura dei programmi che utilizziamo più di frequente (così come l'avvio di Windows stesso) si velocizzi.
Tra le cose più interessanti, una funzione speciale per portatili (Power Save Mode) per aumentare la durata della batteria, tramite il minor utilizzo dell'Hard Disk.
Si possono utilizzare fino a 4 chiavette USB in contemporanea, e qualuque tipo di chiavetta in commercio


Passare da Windows 7 seven a windows 8 senza problemi: applicazioni portable


Il dramma di istallare il sistema operativo e i programmi insorge ogni volta che un mallware, un virus o qualche danno hardware ad hard disk sopravviene. Il consiglio è sempre quello di re-istallare il nuovo sistema operativo pulito, piuttosto che fare un upgrade del vecchio ed ecco quindi giornate passate a rei-stallare i drivers, i programmi indispensabili con inevitabili dimenticanze.
Ci sono passato da win 95, 98, millennium (lo ricordate? :)) xp, vista e seven. Ora ho detto basta!
Con l'andare degli anni molti sviluppatori "esteri" hanno sviluppato molteplici applicazioni portable:
- non si istallano e quindi non ingorgano il registro di sistema
- sono veloci da eseguire
- possono essere copiate da un hard disk all'altro, ad una chiavetta e, perchè no, sul microsoft surface che uscirà a breve.

Si deve:
1- usare un hard disk con il sistema operativo
2- prendere un secondo hard disk secondario SSD anche da 32 gb sul quale istallare cache e programmi portable
3- trasferire tutti i documenti su un 3° hard disk capiente

4 - per le mail e i preferiti internet uso windows live mail che sincronizza contatti mail e cartelle semplicemente accedendo
5 -per i preferiti chrome o iron con account google (sincronizzati nella cloud)


Le applicazioni da istallare, oltre i drivers, saranno solo 20:
Apple itunes (sincronizza i prodotti apple)
Avast antivirus (antivirus freeware)
Cfosspeed (modula la banda internet per non creare rallentamenti in caso di upload massimo)
Change file extension shell menu (cambia l'estensione del file con il tasto destro)
Codec mp3, divx e xvid
Express cache (velocizza programmi ed avvio)
Eboost (aumenta la cache tramite una chiavetta usb3 istallata)
Gladinet (gestione cloud di diversi account)
Hsti (programma per chiavetta usb wireless) vd wireless media stick
Java
Malwarebytes (anti mallware)
Netbalancer (limiti uploads e downloads)
Nikon Colorefexpro e codec NEF (se si ha la fotocamera nikon)
Nuance Paperport (scrivania virtiuale per gestione scanner, pdf ecc)
Send to toy (invia con il tasto destro all'email preferita)
Supercopier (alternativa migliore allo strumento copia di windows)
Tango (videochiamate ai cellulari)
Unlocker (sblocca cartelle e files non eliminabili)
Winrar (compressione di file e cartelle- la versione portable non mi funaziona)
Zune (programma per terminali windows phone)

Le portable sul 2° disco invece, suddivise in categorie sono elencate sotto. Sarebbe stato bello avere un link per scaricarle tutte in blocco ma occupano circa 10 gb! Link su ogni file per scaricarle è invece + fattibile ma ci vuole tempo e non so quanto ne valga la pena. L'aver copiato i file con il nome "originale" agevola la richiesta sui motori di ricerca. Tra questi consiglio:
http://baltagy.blogspot.it/
http://birungueta.blogspot.it/
http://portableapps.com/

Apple
xilisoft iphone magic platinum  (gestione dei prodotti apple ma che richiede itunes)

Audio

dnoise  (rimuove il disturbo dai file audio)
easy cd-da extractor  (estrae le tracce audio dai cd e le converte in mp3
goldwave (editor files audio)

Avvio
dropbox 1.0.10 portable (gestione cloud account dropbox)
speedfan  (monitorazza temperatura e ventole del pc)

Fotografia
acdseepro6 (visualizzatore ed editor di immagini)
adobe dng converter (converte files di immagini)
betterjpeg (ritaglio files jpeg senza perdite)
capture (cattura di parte o di tutto il desktop)
compattafoto (ridimensione le foto in gruppo)
corel paint shop pro photo X2 (editor di immagini)
flickr uploadr (upload di immagini in rete)
fsviewer (visualizzatore rapido di immagini)
hdrexpress. (crea facilmente file HDR
jpegcrop (ritaglia files jpg in gruppo)
mojosoft photo frame studio v2.8 (applica cornici alle immagini)
neat image -portable (rimuove la grana )
photocollage (collage di foto)
photomatixpro (sditor HDR)
photome (tutte le info di una foto)
photoshopcs6portable (famoso edito di immagini)
photozoom pro 5_portable'z (aumenta le dimensioni delle foto senza rovinarle)
rawcopy_1_2_winall (editor files raw)
shiftn  (corregge linee cadenti)
tint (cambia un singolo colore alla foto)
xnviewportable (visualizzatore rapido di foto)

Internet
anti malware                                                     <
malwarebytes anti-malware.lnk                               
windows-strumento rimozione malware.exe                         
coreftp (upload ftp)
deadlink (elimina i lòink non collegati)
dumeter (misura la banda in upload e download)
emule portable (programma di donwload famosissimo)
flashget (download in blocchi di files di grandi dimensioni)
googlechromeportable (browser chrome)
html2pop3
iron portable
jdownloader
mozbackup
skype portable
speedyfox
superhideip
tbtray
teamviewer
thunderbird portable
utorrent portable
windows live messenger portable 2012

Linux
fb-gui
lili usb creator
linux reader
pe builder
unetbootin-windows-555

Masterizzazione
nero coverdesigner portable
nero12 portable

Satellite e streaming youtube
progdvbnet
reseter

Ufficio
acrobat reader portable
adobe acrobat distiller portable
adobe acrobat X portable
docconverter_portable'z
microsoft access 2010 portable
microsoft excel 2010 portable
microsoft infopath designer 2010  portable
microsoft infopath filler 2010  portable
microsoft onenote 2010 portable
microsoft outlook 2010 portable
microsoft powerpoint 2010 portable
microsoft publisher 2010 portable
microsoft sharepoint workspace 2010 portable
microsoft word 2010 portable

Utilità
allwaysync'n'go
ccleaner  portable
cpuz64
defraggler 64  portable
dfrgui
dirsync
explorer++ portable                                   
gpuz64 portable
hd speed
hdinspector
hijackthis
isobuster
isocreator
occt
partition_recovery
pdf decrypter
printfolder
procmon
renamer
rivatuner - overclock gpu
search everything
sisoftware sandra business 2012
smartdatarecovery
smartflashrecovery
speedfan
ssdlife
startupdelayer
sveglia
tat
tcpoptimizer
totalcmd
treesizefree
uninstaller
usbdeview
winrar portable
xapdeployx

Video
avic
corel ulead dvd moviefactory pro v7.00.398
corel videostudio pro
corel videostudio x5
divxcalc
dvd shrink 3.2
dvdfab
flaskmpeg
flvtoavi
mediainfo
mpc-hc
Pinnacle studio version 9 portable
super (conversione files video)
tmpgenc
tsmuxergui
tvosa player streaming
vcdgear
virtualdub
virtualdubmod
vlc media player 2  portable

Programma per dual boot facile


EasyBCD permette di creare un avvio multiplo, al fine di eseguire più sistemi operativi sullo stesso computer. Basta istallarlo nell'hard disk impostato come primario nel bios del computer e da qui aggiungendo gli altri hard disk poi "creare" un boot multiplo.


Il software dispone di una interfaccia ben organizzata. È possibile ottenere una panoramica delle impostazioni correnti del computer, i sistemi operativi installati e il loro ordine. Modificare i loro nomi e la loro posizione nella lista è semplice come premere due pulsanti.

EasyBCD permette di scegliere un sistema operativo predefinito e  di regolare il tempo che deve passare fino a quando  viene avviato (dopo un certo numero di secondi), oppure è possibile disattivare completamente il timeout e impostarlo a seconda delle richieste dell'utente.

Voci di avvio possono essere aggiunte come nuove (di Windows, Linux o Mac) da qualsiasi dispositivo esterno.


Mele F10 Fly Mouse 3-in-1 recensione su Mk802

Dopo i diversi mouse provati per i mediacenter collegati al mio televisore sono giunto alla conclusione che il migliore è il Mele F10.
Dal link collegato si vede bene il costo di circa 30 euro compresa la spedizione per l'Italia. L'arrivo è immediato ed il mio consiglio è di prenderlo da milk375mlseller  con ben 5386 feedback di cui 98.4% positivi e con al magazzino ben 70 prodotti disponibili. La spedizione ha richiesto 25 giorni ma non ha portato a spese doganali aggiuntive e la busta era in buone condizioni entrambe le volte: ne ho presi 2!

Il pacchetto è risultato alquanto scarno:
1- foglietto di istruzioni
2- telecomando incellofanato
3- cavetto per ricarica USB


Una volta messo in carica funziona benissimo su qualsiasi sistema operativo provato, senza drivers aggiuntivi, anche nel bios EFI. Da me testati:
- Windows 8
- Windows 7
- Windows Xp
- Puppy Linux
- Jolicloud
- Mk802
- Zorin OS

Per attivare il mouse basta premere il tasto centrale con la freccia verso l'alto, corrispondente al tasto sinistro del mouse. Una volta poggiato il mouse va in stand-by per risparmiare la batteria e quindi quando si riprende in mano si deve premere di nuovo il tasto centrale: il mio consiglio è di portare il puntatore di lato prima di poggiarlo . L'uso è semplice e senza necessità di puntamento. Ossia, anche tenendo il mouse puntato per terra o verso una parete laterale, il riconoscimento dei movimenti è lo stesso: finalmente non si deve più puntare un telecomando verso il televisore/PC. Inoltre il raggio di azione è elevatissimo: anche andando in cucina riesco a comandare il pc in sala. Quando il mouse arriva su un bordo laterale o supero-inferiore si ferma (logicamente). Continuando il movimento poi è scomodo comandare il mouse. Facile rimedio è spostare il mouse dal lato opposto per riguadagnare "il raggio di aria" utile e comodo.
Circa i tasti:
- Il tasto accensione ed i tasti inferiori non funzionano (forse funzionano su windows media center)
- le frecce in alto e laterali permettono di scorrere le pagine in maniera efficiente e fluida
- il pulsante destro è un po scomodo in alto a destra, vicino al pulsante enter.
- Ottima la posizione dei tasti volume + e - funzionanti in ogni sistema operativo utilizzato
Per passare alla modalità tastiera basta girarlo e i tasti funzionano immediatamente. Rigirandolo per far funzionare il mouse è di nuovo necessario premere il tasto centrale.
Ultima nota:  per cliccare su piccole "x" di chiusura delle finestre a volte si deve prendere il mouse con due mani onde aumentare la precisione. Personalmente ho ridotto la risoluzione del desktop di Zorin OS così da avere icone grandi e finestre comode. Sull'Mk802 il funzionamento è preciso e non si riscontra il problema suddetto usando Android.



La tastiera funziona benissimo, ha solo 2 pecche e nessun altro appunto:
1-  il tasto funzione che rimane attivo premendolo, da disattivare ogni volta.
2- i tati R e T che sono in rosso e di sera, distesi sul divano sono difficilmente distinguibili.(l'ideale sarebbe stata una tastiera illuminata ma il prezzo sarebbe lievitato e la durata della batteria dimezzata.
Video dell'uso della tastiera

Ricapitolando:
Pro:
- riconoscimento universale senza drivers
- non è necessario l'orientamento del telecomando verso il sensore: funzionamento ad onde radio e non IR
- raggio d'azione elevato
- tastiera comoda integrata ed italiana
- piccolo e comodo
- batteria ricaricabile usb a lunga durata

Contro:
- tasto destro scomodo
- molti pulsanti inutilizzati
- istruzioni inservibili
- tasti R e T in rosso, difficilmente leggibili


Altri usi:
Giocare ad Angry Bird...

mia personalizzazione per l'Mk802 



NTLDR compresso o mancante o assente: soluzione al pc che non si avvia

Il file NTLDR è uno di quelli indispensabili per l'avvio di Windows, che a volte viene "marchiato" come compresso e da origine al malfunzionamento (Se il disco rigido è stato compresso utilizzando l'opzione Comprimi unità per risparmiare spazio su disco nel menu Proprietà del disco rigido e se è stato eseguito un ripristino non distruttivo o un ripristino di sistema)


Compresso?
Inserire quindi un disco di ripristino di Windows seven e tra gli strumenti di recupero selezionare Prompt dei comandi.
Una volta avuto accesso al prompt, digitare il comando "attrib -c c:\ntldr".
Questo dovrebbe permettere di eliminare l'attributo con il quale il file è stato "etichettato" come compresso.

Se questa soluzione non porta il risultato sperato, si può tentate, sempre utilizzando il prompt dei comandi del DVD di ripristino, di correggere completamente il settore e i file di avvio. Per farlo si devono utilizzare in sequenza alcuni comandi, ciascuno seguito da INVIO.
"boorec.exe/fixmbr"
"boorec.exe/fixboot"

Per ciacuno dare le conferme poi riavviare il computer

Assente?
Inseriamo il CD/DVD originale di Windows nel lettore ed eseguiamo il boot dal cd/dvd. Dopo che il CD avrà caricato in memoria tutti i driver, premiamo R per accedere alla Console di ripristino.
Selezioniamo l'installazione di Windows digitando il numero identificativo seguito da Invio.
Indichiamo quindi la password di amministratore per proseguire. Se la password è vuota, basta premereInvio.
Digitiamo il comando fixboot, seguito da Invio. Confermiamo con s seguita da Invio l'operazione.
Digitiamo il comando fixmbr, seguito da Invio, e anche in questo caso confermiamo allo stesso con s seguito da Invio al momento opportuno.
Proseguiamo digitando il comando bootcfg /rebuild seguito da Invio. Stavolta, per ogni installazione di Windows trovata, bisognerà rispondere affermativamente con s seguito da Invio.
Lanciamo ancora il comando copy d:\i386\ntldr C:\ che, nei casi più disperati, provvede a copiare i file necessari direttamente dal CD di Windows.
Nota che d:\ non deve necessariamente corrispondere al vostro lettore CD, esso potrebbe essere infatti associato a un'altra lettera.
Infine, l'ultimo comando copy d:\i386\ntdetect.com C:\  copia il file ntdetect.com direttamente nell'hard disk dal CD di Windows.
Nota che d:\ non deve necessariamente corrispondere al vostro lettore CD, esso potrebbe essere infatti associato a un'altra lettera.


Usciamo dalla consolle di ripristino di emergenza con exit. A questo punto, il sistema dovrebbe caricarsi correttamente.




Drivers cohiba 3887 rev0 Windows 7 e 8 ovvero Cantenna per sempre!



La cantenna è un'antenna che si costruisce usando una scatola cilindrica metallica, dall'inglese can (lattina) + antenna, che riesca a riflettere le microonde emesse dal dipolo, facile da realizzare e con prestazioni elevate (da 8 a 12 dB).
La cantenna è una delle antenne più facili da costruire in assoluto e se non si è esperti basta fare un buco nel lato di un barattolo di bringles a 11 cm dal fondo ed inserirsci volgarmente la chiavetta: un guadagno ci sarà, anche se non il massimo ottenibile da una misura e costruzione adeguata. 
Addirittura vi posto le foto di cantenne a 2 o 4 barattoli e recentemente super cantenne da 1 Kw in barattolo!





Ma per chi ha già una Cantenna comprata ed usata con Windows xp come fa in windows 7 o 8?

Ecco i drivers.
Attendere 5 secondi e poi premere avanti in alto a destra

Post più popolari

Elenco blog consigliati

Contattami

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email